La prima fontana fu posizionata nel 1862 e da allora l’icona torinese è la più coccolata, fotografata e adottata affettuosamente; si perché dal 2011 è stata creata un’applicazione dove si possono visualizzare su mappa gli 800 Toret.

diventa anche tu un reporter Scarica l'app